Essere Cambiamento

Earth Day 2024

Il rispetto che nutriamo per Madre Terra riflette il rispetto che abbiamo per noi stessi e la nostra capacità di vedere persone, luoghi ed eventi liberi da condizionamenti, idee preconcette e paure.

Prova a pensare:

  • Nelle tue giornate quanto spazio concedi a idee e pensieri evolutivi?
  • Quanto esprimi la creatività e il coraggio che vivono in te e magari non vedono l’ora di manifestarsi? 
  • Quanto ascolti il tuo corpo, donandogli le attenzioni, il tempo e il rispetto che merita?

I semi del cambiamento e del tuo futuro vanno piantati e nutriti ora, nel presente: possono sembrare concetti banali, ma quanti nella realtà lo fanno e con continuità?

Non si tratta di fuggire da ciò che “è scomodo” o addolora, ma di rispettare e onorare chi sei, dando spazio a pensieri costruttivi e idee evolutive, che si traducano concretamente in un presente fatto di azioni e scelte proattive e consapevoli, che rispecchino chi sei veramente.

Senza paura.

Se ancora non l’hai fatto, il primo e fondamentale passo sarà quindi dare scacco matto alla procrastinazione, lasciando andare vecchie abitudini e “comportamenti automatici”, che non riconosci più come tuoi e che non ti corrispondono più, iniziando a viverti in modo nuovo e più autentico.

Ogni scelta e azione che compi, racchiude in sé l’opportunità di essere parte attiva di un cambiamento che abbraccia non soltanto la tua persona, ma l’intero pianeta.

Ognuno di noi può essere strumento di cambiamento positivo. Scegli di Esserlo.

Facciamo in modo che ogni giorno sia una Giornata della Terra (Earth Day 2024).

Se desideri maggiori informazioni sui Percorsi di Consapevolezza e Crescita personale scrivimi: info@paolatorti.com

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *